Insuperabili

C’è un prima Valentino Rossi e un dopo Valentino Rossi. Non solo nella storia minima del motociclismo, ma in quella assoluta dello sport, c’è uno spartiacque preciso che divide un “ante” da un “post”.
È il destino dei più grandi: incidere non soltanto nell’albo d’oro, ma nell’immaginario collettivo, nella cultura, nel vissuto dei tifosi. E anche - nel caso specifico - in quello di chi sa a malapena che una moto ha due ruote. E’ il destino di chi diventa un eroe universale. E un immortale dello sport. In altri termini, anzi: in altro termine, uno degli Insuperabili. Che è come abbiamo scelto di chiamare la nuova serie di podcast prodotti dal "Corriere della Sera" in collaborazione con Storytel e dedicata ai fuoriclasse che hanno segnato lo Sport di inizio terzo Millennio.

Si parte con Valentino Rossi, dunque, nel racconto di Alessandro Pasini, che per il "Corriere" lo ha seguito in giro per il mondo raccontandone trionfi (tanti) e sconfitte (meno). Uno dei tanti dualismi del “Dottor Rossi” e di “Mister Vale”.

Podden och tillhörande omslagsbild på den här sidan tillhör Storytel Italia. Innehållet i podden är skapat av Storytel Italia och inte av, eller tillsammans med, Poddtoppen.